I segreti Social del fenomeno Bilzerian

10314692_320381901420374_2235361062816420207_n

Oggi non si può non conoscere Dan Bilzerian. Le sue giornate stravaganti, raccontate costantemente attraverso i Social, lo hanno reso in poco tempo, uno degli uomini più seguiti sui Social Network (con circa 8 milioni di follower su Instagram e Facebook) e più invidiati dal popolo maschile: vita nel lusso sfrenato, continue feste su yacht, gare con macchine veloci, donne in quantità industriale e tanti, tanti soldi.

Questa incredibile popolarità nasce soprattutto da questo stile di vita bizzarro che ha attirato improvvisamente il pubblico, spingendolo sin da subito a commentare e condividere le sue gesta. Ma il boom del Vivere Bilzeriano si deve anche ad alcune mirate strategie di Social Media Marketing, che tutti coloro che aspirano ad un successo sui Social dovrebbero (almeno in parte) rispettare.

Ecco un elenco di alcune regole che SuperDan (o meglio, qualche suo manager!) ha intelligentemente seguito:

  • MENO QUANTITA’, PIU’ QUALITA’: Bilzerian non ha mai intasato le bacheche dei suoi follower con decine e decine di foto (anche se ogni mezz’ora della sua vita succede qualcosa di diverso e stravagante!). Pubblica foto con una certa frequenza, in media una al giorno, ma soprattutto solo quando queste sono di qualità e vale la pena condividerle. Selezione dei contenuti, qualità ed originalità sono le chiavi del successo.
  • SFRUTTAMENTO DI TUTTI I PRINCIPALI SOCIAL NETWORK: Anche se Dan è diventato famoso principalmente per Instagram, ha anche milioni di persone che lo seguono su Facebook e Twitter. Questo insegna che quando si vuole entrare nel mondo digitale, bisogna farlo con tutti i mezzi oggi a disposizione.
  • UTILIZZARE VIDEO: Le foto sono state il vero motore del fenomeno Bilzerian, ma anche i video, brevi ma intensi, hanno fatto appassionare i suoi fan, dando loro la possibilità  di stabilire un contatto più diretto con il loro beniamino. Utilizzateli.

 

  • PRENDI UN ANIMALE: Dan, così rude e spietato, sa anche avere un cuore dolce verso gli animali. Oltre al suo ultimo acquisito, una capra chiamata Zeus, la mossa di coinvolgere il pubblico con il persiano Smushball è stata senza dubbio azzeccata. E’ stato creato addirittura un account dedicato esclusivamente al gatto, che oggi conta oltre 500.000 follower su Instagram. Per un animale, un risultato record.

dan-bilzerian-smushball

 

 

  • COLLABORAZIONI CON ALTRI PERSONAGGI: Una mossa intelligente del buon Dan è stata quella di coinvolgere nella sua vita altre personalità interessanti. Ed ecco allora spuntare il famoso dj Steve Aoki, compagno di festini e spettacoli in discoteca, il suo amatissimo gatto Smushball, giocatori di poker più o meno importanti, celebrità del calibro di Pamela Anderson e Floyd Mayweather (il famoso pugile), insieme ad altri personaggi più conosciuti negli Stati Uniti. Sfruttare persone potenti intorno a lui lo ha aiutato ad aumento la sua fama.

 

At Hakkasan crowd water rafting w @steveaoki… Video cred: @calebslife

A video posted by Dan Bilzerian (@danbilzerian) on

 

  • CONTEST: Bilzerian ha sfruttato in più occasioni un trucco che nel mondo dei Social viene molto utilizzato per coinvolgere il pubblico: il concorso (contest). Qualche mese fa, ad esempio, ha voluto premiare, al termine di una lunga gara, la persona che più gli assomigliasse, mettendo come premio un assegno molto generoso. Risultato: centinaia e centinaia di aspiranti Bilzerian con barba incorporata si sono presentati alle selezioni ed hanno mandato foto a Dan sui Social cercando di aggiudicarsi il primo posto, enfatizzando ancora di più la Bilzerian-mania.
Catturalkjhg

Contest “Best Bilzerian”

 

  • SEGUIRE POCHE PERSONE: Osservando il suo profilo Instagram, si può notare come nel tempo Bilzerian abbia seguito sempre persone nuove, ma con una particolarità: quella di lasciare il numero di following sempre a 100. Quando segue qualcuno (o meglio, qualcuna!) di nuovo, smette di seguire qualcun altro. Oggi molti blogger puntano ad avere migliaia di seguaci ma il vero traguardo è di essere seguiti tanto e seguire poco, solo chi veramente ci interessa, senza invece sfruttare metodi oggi molto utilizzati nei Social come quelli del “se mi segui, ti riseguo”.

Screenshot_2015-05-03-20-58-42

 

  • CONTENUTI: Oltre ai punti sopra citati, c’è comunque da affermare che il successo di Bilzerian è dipeso soprattutto dal tipo di contenuti pubblicati. E’ innegabile che la bella vita, la sregolatezza, e le mezze nudità piacciano al pubblico giovanile. Ma d’accordo o no, Dan è stato comunque abile a crearsi un personaggio intorno a questi temi, dando vita ad un fenomeno mediatico nuovo e ancora mai visto sui Social.

 

L’approdo di Bilzerian su Instagram ha dato vita ad una miriade di conseguenze. Oggi sono tante le persone che cercano di imitare il suo stile sponsorizzandosi sui Social Network: ci sta provando qualche suo amico di avventura, vedi Tony Toutouni (su Instagram “Lunatic_Living“) e “Mister Keating”, o qualche suo seguace con il mito di Bilzerian in testa, ma con pochi spicci in tasca…

Simpatica e di successo è stata la parodia di “Nad Bilzerian“, un ragazzo che ha voluto prendere in giro la vita lussuosa di Bilzerian, imitando l’americano in versione povera con pistole giocattolo, macchine vecchissime e bambole gonfiabili. Come di successo è stata anche la Pagina Facebook italiana “Vivere Bilzeriano“, la più grande a lui dedicatache racconta  le sue gesta in chiave ironica. Di tutto questo ne sarà contento Dan… nel bene o nel male l’importante è che se ne parli.

In conclusione, si può affermare che Dan Bilzerian si è dimostrato unico nel suo genere, ed il primo a creare un personaggio così. Difficilmente il suo successo, anche grazie a questi piccoli accorgimenti Social, verrà mai raggiunto.

 God Save The Marketingfacebook-icon

1 commento su “I segreti Social del fenomeno Bilzerian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.